Close

Hotel Stories e 23Aprile

Hotel Stories è un nuovo progetto di promozione e marketing digitale per le strutture ricettive, con cui si offre un’innovativa formula  ‘su misura’ di proposta di lettura d’Autore per gli ospiti, da utilizzare non per un solo giorno ma per tutto un anno.

Gli ospiti trovano nelle camere un elegante cartoncino con l’incipit in italiano e inglese, e all’occorrenza in qualsiasi lingua, di un breve racconto d’Autore personalizzato per la struttura ospitante, la cui conclusione della lettura è reindirizzata su dispositivo mobile (smartphone, tablet, notebook) a mezzo del QR Code indicato sul cartoncino stesso. Questo è solo l’inizio per gli ospiti di un’esperienza di lettura e condivisione più ampia sul portale readytoread.it, che genera interazione tra essi e l’azienda, attraverso i contenuti dinamici che rimbalzano sui social network. Un nuovo modo di leggere in albergo, pratico e dinamico, senz’altro al passo con i tempi grazie all’utilizzo di strumenti di comunicazione ormai comuni a tutti.

Hotel Stories rappresenta l’evoluzione naturale del progetto #23APRILE, nato alcuni anni orsono per celebrare all’interno del circuito dei Golden Book Hotels la data del 23 Aprile, Giornata mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, patrocinata dall’UNESCO per valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità. Con una formula ogni anno differente, l’obiettivo della Giornata è di contribuire ad incoraggiare la scoperta del piacere della lettura in soggiorno, con la pubblicazione di brevi racconti inediti d’Autore.

Importanti scrittori del panorama letterario nazionale collaborano a Hotel Stories: ciascuno di essi viene ‘adottato’ e ospitato in corso d’anno da una delle strutture ricettive aderenti, per trasferire in un breve inedito racconto d’Autore le suggestioni che i luoghi e le atmosfere assorbite nel corso del proprio soggiorno gli hanno ispirato.

Le stesse strutture ospitanti fungono così da scenario o addirittura da protagoniste delle varie storie, raccontate ciascuna secondo il genere e lo stile propri di ogni Autore. I racconti sono riuniti in raccolta e pubblicati in varie forme, nonché messi a disposizione delle strutture aderenti, proprio il 23 Aprile di ogni anno.

Hotel Palazzo Vitturi
A MEMORIA DI ME

di Maria Rosa Giacon  ♦ Intervistatore: Signora Franco, ci dica della Sua nascita. Ho letto che Lei proveniva dalla classe dei cittadini originari di Venezia, ma, con ogni buona volontà, non ho capito che cosa esattamente significhi tale denominazione... Continua Lettura

Hotel Chaberton
CASA

di Francesca Gerla  ♦ Resto ferma per qualche secondo sul marciapiede. Guardo di fronte a me, poi in alto, verso le finestre rosse incastonate nel bianco dell’edificio e verso il tetto spiovente incorniciato da due nubi. Sopra, ancora più sopra, il Continua Lettura

Auberge de La Maison
RITORNO A CORMAIORE

di Paola D’Agaro  ♦ Partimmo da Messina il 19 luglio del 1943, nove giorni dopo lo sbarco. I miei fratelli più piccoli con l’impazienza di chi vorrebbe salire a cavalcioni di un’ogiva e mangiarsi la penisola nel tempo di uno sparo, Continua Lettura

Turin Palace Hotel
L’HOTEL DEI DESTINI RITROVATI

di Giorgia de Cristofaro  ♦ Con un mazzo di tarocchi in tasca, le scarpe rosse ai piedi e il cuore palpitante per l’attesa, sedeva su una comoda poltrona in pelle nella hall di quel lussuoso albergo, aspettando che la Musa della Continua Lettura

Caroli Hotels
COUPS DE CHANCE

di Lucia Guida  ♦ Quel coup de chance capitò a Fiorenza all’improvviso e per vie del tutto inaspettate. Non era mai stata fortunata al gioco e in vita sua aveva vinto un unico premio: una confezione di pistacchi tostati in occasione Continua Lettura

Hotel Spadari al Duomo
L’INVERNO DI CLAIRE

di Valeria Fugnanesi  ♦ I fregi in terracotta si stagliarono d’un tratto nella nebbia. Le insegne sulla balconata oscillarono appena, accarezzate da vortici di foschia. La luna rischiarava il cielo notturno di febbraio. Claire attendeva solo da qualche minuto davanti Continua Lettura

Hotel Gran Duca di York
GIALLO SIGNORILE

di Aurelio Raiola  ♦ Voi non sapete cosa significhi girare di notte per le strade buie. Avanzare piano, ascoltare i propri passi, girarsi di scatto per sgamare l’ombra sgusciante, quella che calza le scarpe nostre e ci segue da quando abbiamo Continua Lettura

I Dammusi di Borgo Cala Creta
DI SALE DI VENTO E D’IMMENSO

di Mirella Puccio  ♦ Perché Lei è così... non ti conquista, ti ammalia. C’è una sottile differenza... ed è tutta lì la sua magia, fatta di sale, di vento e d’immenso. L’Isola si stagliava minuscola sotto i miei occhi. Dall’alto Continua Lettura

Mecenate Palace Hotel
LA PORTA ALCHEMICA

di Marco Proietti Mancini  ♦ Quando apro gli occhi non riconosco il posto dove mi trovo. Mi sento un po’ stordito, come se avessi dormito troppo. Anche gli occhi fanno fatica ad abituarsi alla luminosità che mi circonda, che mi avvolge, Continua Lettura

Hotel San Guido
COMPLEANNO A NOVE STELLE

di Silvia Seracini  ♦ Il nove è il mio numero preferito. Sono nato il nove settembre del millenovecentosessantanove e per i miei cinquant’anni mi sono regalato una vacanza a Milano. Quest’anno poi è particolare perché è la nona volta che Continua Lettura

Relais Villa Roncuzzi
UNA STORIA GIALLA

di Roberta Minghetti  ♦ Mi presento Tutti mi chiamavano GR, dicevano che assomigliavo a un tipo di grano che un tempo cresceva qui nelle campagne di Russi, il Gentil Rosso: più alto di tutti, generoso ma che “dava da fare” Continua Lettura

Hotel Suite Inn
CE CH’AL VA E CE CH’AL RESTE

di Paola D'Agaro  ♦ Il giorno in cui Jacu dai Rais scomparve nel nulla era un giorno come ce ne sono tanti ad Avasinis, piovoso e lento. Rivoli di fango tra le poche baracche rimaste dal post-terremoto, lampadine da 30 Continua Lettura

Relais Villa Roncuzzi
ANGELICA E IL DRAGO

di Ornella Fiorentini  ♦ 1) IL DRAGO. La dottoressa Angelica Flor richiuse la porta dietro di sé. Lasciò cadere sul tappeto rosso la pesante borsa di cuoio. Scaraventò il giubbotto di pelle nera sul divano. Raccolse i lunghi capelli color Continua Lettura

Boutique Hotel Zenana
UN MONDO A PARTE

di Barbara Gramegna  ♦ Dopo la rivoluzione del febbraio 1917, lo zar Nicola II venne arrestato e successivamente deportato a Tobolsk, una citta siberiana, e quindi a Ekaterinburg, negli Urali. Nell’estate del 1918 la Russia si trovò in piena guerra Continua Lettura

Al Battistero d’Oro B&B
UNA COPERTA PER DUE

di Francesca Gerla  ♦ «Luca! Luca!» «Eh?» Allungo una mano fuori dalle coperte per afferrare l’orologio che ho lasciato sul comodino. È l’una di notte. Perché Antonio grida così? «Luca, guarda!» Mi stropiccio gli occhi. Alzo le palpebre, ma Continua Lettura

Masseria Susafa
’U STRATTU

di Daniela Cicchetta  ♦ La donna attraversò il Baglio con un cesto di vimini pieno di ortaggi, lo teneva poggiato sul fianco e aveva un’andatura sbilanciata, il corpo esposto all’indietro e il bacino proteso in avanti. Indossava pantaloni alla Continua Lettura

Palazzo Vitturi
IL VIAGGIATORE

di Michele Costantini  ♦ Il colombo dimenava le ali, assieme a tutto il resto del corpo, goffo ed ansimante, appesantito dalla fatica. Sentiva ogni fibra del suo corpo allungarsi e contorcersi nel disperato tentativo di sfuggire al nemico. I due Continua Lettura

Locanda Senio
L’HIBISCUS

di Ornella Fiorentini  ♦ Fiore scardina dal muro l’ultima porta della vecchia casa. È la settima, quella della camera dove dormiva la sorella. Lo fa con un gesto secco. Il legno geme con un suono stridente di violino scordato. Fiore, Continua Lettura

Gli scrittori